Verdure croccanti e vellutata di zucca allo zenzero

Verdure croccanti e vellutata di zucca allo zenzero

Verdure croccanti e vellutata di zucca allo zenzero sono un primo piatto unico, che unisce la morbidezza e il sapore della zucca a croccantezze diverse assemblate in un unico piatto per stupire. Ecco la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

per il croccante al pomodoro

90 g di acqua
20 g di olio extravergine di oliva
10 g di farina di farro integrale
10 g di polvere di pomodoro
sale q.b.

per la vellutata

700 g di zucca
1 patata lessa
700 ml di brodo vegetale
1 scalogno
1 cm di zenzero fresco grattugiato
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

per verdure croccanti

600 g di cimette di cavolfiore colorate
1 spicchio d’aglio
20 g di mais dolce
20 g di mais gigante tostato e salato
10 g di aceto di mele
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

– Frullate con un blender o un mixer ad immersione gli ingredienti del croccante per qualche minuto in modo da inglobare aria
– Scaldate una padella antiaderente (di almeno 16 centimetri) mettendola sul fuoco a fiamma alta e quando sarà ben calda versate metà del composto.
– Cuocete per circa 8 minuti e quando la cialda sarà ben dorata trasferitela su un foglio di carta assorbente. Ripetete l’operazione con il rimanente impasto.

– Scaldate un filo di olio evo e cuocete lo scalogno tritato per un paio di minuti
– Eliminate la buccia, i semi della zucca e tagliatela a pezzetti piccoli di 2 cm ciascuno. Unite la zucca allo scalogno e mescolate facendo insaporire.
– Coprite con il brodo e fate cuocere per circa 25 minuti e comunque fino a quando la zucca sarà tenera, aggiungendo a metà cottura lo zenzero grattugiato.
– Frullate la verdura cotta e unite la patata lessata per aumentare la densità a seconda del gusto, correggete di sale e pepe.

– Pulite le cimette di cavolfiore e cuocetele in abbondante acqua bollente e salata nella quale avrete aggiunto anche l’aceto per circa 5 minuti. Le cimette devono essere cotte ma molto croccanti.
– Scaldate in una padella wok un filo di olio evo, fate colorire lo spicchio d’aglio poi versateci le cimette che avrete precedentemente scolato.
– Alzate la fiamma e arrostite le cimette. Eliminate l’aglio.
– In un’altra pentola fate lo stesso con il mais dolce
– Ora componete il piatto come preferite … la vellutata è la base, un po’ di croccante spezzettato e le verdure a decorazione con il mais dolce spadellato e il mais gigante tostato.

Forse potrebbe interessarti anche leggere questa ricetta: Vellutata di sedano rapa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *