Torta vegana di ciliegie

Ecco la torta vegana di ciliegie: il solo desiderio di assaggiarla fa superare il terrore del calore che emana il forno in questa stagione e con le temperature esterne da incubo.

Ingredienti per la frolla
350 g di farina semintegrale
140 g di zucchero di canna
100 g di olio di semi di mais
90 g di acqua
8 g di lievito per dolci

per il ripieno
2 cucchiai di crema di nocciole (possibilmente fatta in casa)
ciliegie

Strumenti: teglia per crostate

Preparazione:

In una ciotola capiente setacciate la farina e il lievito. Mescolate gli ingredienti secchi poi aggiungete l’olio di semi e piano piano l’acqua avendo cura di mescolare in continuazione fino al raggiungimento di un impasto omogeneo e morbido che lascerete riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

A termine del riposo stendete 2/3 dell’impasto su carta da forno fino ad uno spessore di pochi millimetri (in cottura tenderà ad alzarsi). Coprite la teglia per torte e farcite la base con la crema di nocciole. Aggiungete le ciliegie prive del nocciolo e coprite completamente la base della torta. Stendete la parte rimanente dell’impasto e andate a stenderlo sopra le ciliegie avendo cura di ritagliare e ripiegare all’interno l’impasto che avanza.

Infornate a 180 °C per circa 30/35 minuti. Al termine fate riposare e poi servite con un bel gelato, vegano naturalmente 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *