Tè verde e açaì

Tè verde e açaì

Tè verde e açaì è un dolce pensato per una pausa pomeridiana differente. Decisamente interessante per gli abbinamenti utilizzati, il tè verde giapponese utilizzato si chiama Tencha e utilizza le foglie raccolte in primavera da coltivazioni bio che conferiscono a questa bevanda note intense di erba appena raccolta. L’açaì è invece un super food ricco di calcio e ferro.

Ingredienti per circa 4 persone:

80 g di farina semintegrale
20 g di açaì in polvere
110 g di latte di soia
50 g di zucchero di canna
40 g di olio di mais
20 g di amido di mais
1/2 bustina di lievito
6 g di semi di lino
2 pesche sciroppate
20 g di tè Tencha
1 l di acqua

Preparazione:

– setacciate la farina , l’amido di mais e il lievito
– unite la polvere di açaì, lo zucchero e i semi di lino
– dopo aver mescolato, aggiungete la bevanda vegetale e l’olio di mais
– mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido
– versate in uno stampo da torte di 18 cm e infornate a 175°C per circa 30 minuti. Al termine fate raffreddare.
– preparate il tè portando la temperatura dell’acqua a 65°C e facendo la prima infusione del tè per 2 minuti e facendone poi una seconda per altrettanti 2 minuti
– ora in una ciotola adagiate mezza pesca sciroppata, copritela con il tè caldo e accompagnate con una fetta di torta all’açaì
– Tè verde e açaì diventa una merenda molto esotica

Come sempre devo ringraziare gli amici della La Teiera Eclettica di Milano per avermi suggerito questa bevanda speciale, con note vegetali e floreali

Forse potrebbe interessarti anche leggere questa ricetta: Biscotti integrali vegani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *