Olio essenziale di Lavanda

Olio essenziale di Lavanda

L’olio essenziale di lavanda è un’essenza conosciuta sin dai tempi antichi per i suoi numerosi benefici: spesso utilizzata per lenire le irritazioni cutanee, per aiutare la pelle a cicatrizzare velocemente e a ridurre la tensione muscolare.
Oggi sappiamo che l’inalazione dell’olio essenziale di lavanda favorisce il rilassamento ed il sonno, caratteristiche lo rendono ideale da diffondere prima di coricarsi e quando i livelli di stress sono alti.

In cucina

Per essere utilizzato in cucina l’olio essenziale di lavanda deve essere certificato puro e per utilizzo interno.
Ideale nella preparazione di dolci come biscotti o muffin particolarmente profumati, ma anche in abbinamento con le verdure per quel tocco provenzale speciale.
E’ necessario fare molta attenzione alle dosi per non avere un sapore troppo intenso, quindi consiglio 2 gocce per insaporire circa 250/300 g di ingredienti.

Leggi qualche consiglio sugli oli essenziali in cucina oppure sbircia tra le ricette.

Tutte le indicazioni presenti si riferiscono esclusivamente ad una marca specifica di oli utilizzati dallo chef. Per maggiori informazioni contattami.
Le informazioni che trovi all’interno di questo sito non hanno alcun valore medico ed eventuali prodotti citati non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *