La mia cucina gentile

La mia cucina gentile

Il benessere dello spirito, della mente e del fisico passa anche dalla tavola. Ecco perché una cucina attenta e consapevole è in grado di donare salute e felicità. È quanto lo chef Cristiano Bonolo spiega nel suo libro La mia cucina gentile. Ricette per nutrire corpo e mente. Dagli insegnamenti della religione buddhista al rispetto per ogni essere vivente, senza dimenticare che cucinare è un atto d’amore verso tutti.
Ogni azione deve portare con sé una cura particolare, ogni gesto deve essere “vissuto” e ogni alimento deve essere scoperto, solo così ogni piatto avrà un’armonia completa, dai tempi di preparazione sino all’assaggio, magari in condivisione con amici e parenti. Tra consigli, accostamenti cromatici che suscitano serenità e ricette gustose, lo chef Bonolo esprime il suo modo garbato e gentile di cucinare, facile e alla portata di tutti.

Il libro è suddiviso in 4 parti, per un totale di 40 ricette; si inizia con la consapevolezza, condizione essenziale per dare forma alle scelte di ogni giorno; la mente per acquisire la capacità di vivere la quotidianità senza essere sovrastati dagli accadimenti. Il terzo capitolo è dedicato al qui e ora, ossia alla volontà di ascoltare e prendere coscienza di ogni aspetto della vita e della cucina, dalle attrezzature agli ingredienti; la quarta parte è riservata agli olî essenziali, sostanze che contengono la linfa vitale dei vegetali, salutari anche per il corpo. In aggiunta, il contributo della condivisione, una ricetta speciale preparata assieme allo chef e amico Erny Lombardo.

Per acquistarlo: Amazon.it