Focaccia ai fichi

Focaccia ai fichi

La focaccia ai fichi è uno snack saporito e ideale per una merenda sostanziosa o per un aperitivo estivo. Un mix dolce e salato per tutti i gusti.

Ingredienti:

400 g di farina Manitoba integrale
100 g di farina di tipo 2
1 cucchiaino di zucchero di canna
12 g di lievito di birra fresco
30 g di olio extravergine di oliva
10 g di sale
300 g di acqua
5 fichi

Strumenti:

impastatrice

Preparazione

Versate nell’impastatrice l’acqua nella quale avrete sciolto il lievito di birra con lo zucchero di canna. Azionate l’impastatrice e versate le farine. Lavorate velocemente tutti gli ingredienti e dopo pochi secondi aggiungete l’olio extravergine di oliva e il sale.
In pochi minuti avrete un impasto che avrà sviluppato la maglia glutinica e sarà pronto per essere messo a lievitare.
Con il composto ottenuto formate una palla e lasciatelo lievitare ad una temperatura ideale di 26/28 °C per circa 3 ore.

Terminato il periodo di lievitazione stendete l’impasto in una teglia rettangolare leggermente oleata e fate lievitare ancora per circa 1 ora.

Nel frattempo, lavate i fichi e tagliateli a spicchi o a fettine sottili senza togliere la loro buccia. Prendete la focaccia e oliate la superficie distribuendovi poi i fichi tagliati e facendo una leggera pressione perché aderiscano bene all’impasto. Condite con un po’ di sale grosso e se volete con qualche erba aromatica.

Cuocete in forno statico a 180°C per 30/35 minuti e quando la focaccia sarà ben dorata, estraetela dal forno e lasciatela intiepidire.

Il mio consiglio

La focaccia ai fichi può conservarsi un paio di giorni in frigorifero oppure potete congelarla per consumarla più avanti.

Forse potrebbe interessarti anche leggere questa ricetta: sfoglie di pane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *