Consigli di un’alimentazione sana per i nostri cani

Consigli di un'alimentazione sana per i nostri cani

In questo breve articolo ho messo insieme alcuni consigli per alimentare in modo sano i nostri cani e nella seconda parte vi presenterò alcune ricette che i nostri amici a 4 zampre sapranno apprezzare.

Da dove sono partito

Da poco più di un anno è entrato nella mia vita Spillo, un meticcio che vagabondava su una spiaggia pugliese alla ricerca di qualcuno che lo adottasse.

Possiedo gatti da quando avevo 6 anni e di cani so ben poco ma quest’incontro e la frequentazione con lui mi hanno portato ad incuriosirmi maggiormente sulla tematica alimentare. Ho voluto quindi chiacchierare con chi li conosce meglio per capire come la scelta alimentare vegana potesse andare ad integrare quella classica dei nostri amici a 4 zampe e mi sono ritrovato a porre loro gli stessi punti di domanda che io mi sono posto rispetto alla mia personale alimentazione.

Frutta e verdura

Le conclusioni alle quali sono arrivato sono semplici e chiare:
come accade per noi anche i nostri amici a 4 zampe dovrebbero mangiare in maniera sana ed è quindi opportuno e consigliato introdurre nella loro dieta porzioni di frutta e verdura. Facciamo degli esempi: così come avviene per persone in sovrappeso, i cani con la stessa problematica, potrebbero andare incontro a malattie respiratorie e cardiache o, come accade a noi, vi potrebbero essere intolleranze a determinati cibi che abitualmente consumano. Fermo restando gli importanti consigli dei veterinari sulle diete specifiche da seguire, anche noi, scegliendo per loro un’equilibrata alimentazione, potremmo contribuire a mantenere in buona salute i nostri amici a 4 zampe.

Attività fisica

Una sana alimentazione però, non è sufficiente per il loro generale benessere e ed è necessario introdurre anche un po’ di attività fisica quotidiana. Si tratta di piccole attività da fare insieme: una passeggiata, una corsa al parco o dei giochi all’aperto che lo manterranno agile, attivo e felice. Sarebbe sufficiente dedicare circa 30 minuti al giorno a queste piccole attività, importanti anche per migliorare il rapporto con il nostro fedele amico.

Iniziamo

Tornando all’alimentazione:
I cani hanno bisogno di molte vitamine esattamente come noi. In particolare la vitamina A e la vitamina E sono utili per bruciare meglio i grassi e per rimanere più “giovani”, la vitamina C rinforza le difese immunitarie e la B12 aiuta la crescita e lo sviluppo delle cellule. Anche i minerali, come ad esempio calcio, ferro e potassio non dovranno mancare.

Inserendo nella loro dieta quotidiana porzioni di frutta e verdura riusciremo a fornire al nostro amico i nutrienti necessari per il suo benessere e, in questo modo, gli diremo anche quanto bene gli vogliamo!
Se il vostro cane non ha mai mangiato verdura e frutta allora è consigliato iniziare lentamente, magari con una mela tagliata a piccoli pezzi (visto che molti cani tendono a non masticare).
La frutta e la verdura sono alimenti ottimi da consumare crudi ma per la verdura possiamo scegliere la cottura a vapore evitando accuratamente tutti i condimenti come sale e oli vari.

Cosa scegliere

Ecco un piccolo elenco di cosa fargli mangiare:

1. Mele: ottima fonte di vitamina A, vitamina C e fibra. Ovviamente eliminate il torsolo e i semi che sono velenosi anche per loro.

2. Carote: non le mangiano solo i conigli, ricche vitamina A, vitamina C e vitamina K, ma anche di potassio e fibre. Aiutano a pulire i loro denti e rinforzano le gengive.

3. Patate dolci: molto ricche di nutrienti rispetto alla patata normale, ricche di fibra, vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine B. Mantengono il cuore forte e migliorano la digestione.

4. Sedano: sappiamo che è ricco di vitamine e minerali ma è importante per i nostri amici a 4 zampe anche perché aiuta a profumargli l’alito

5. Anguria: essendo ricca di acqua è ottima per mantenerli ben idratati. Anche questa frutta ricca di vitamine e minerali.

6. Gli azuki verdi (o fagioli Ming): ricchi di fibre vegetali che saziano, ma soprattutto fonte di proteine vegetali ottime per gli animali che hanno problemi renali e devono ridurre o eliminare quelle di origine animale.

7. Zucca: è un alimento a basso contenuto calorico e ricco di vitamina A, vitamina C, fibra e minerali. Ha un grande potere saziante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *