Come fare il lievito per dolci e salati

Come fare il lievito per dolci e salati

Vi siete mai chiesti come fare il lievito per dolci e salati? Ecco i miei suggerimenti dopo alcuni tentativi nel creare il mio mix.

Ingredienti:

50 g di cremor tartaro
25 g di bicarbonato di sodio
30 g di amido di mais

oppure

5 g di bicarbonato di sodio
60 g di aceto di mele o succo di limone

Preparazione:

La preparazione di questi lieviti non richiede nessuna abilità particolare.
Nel primo caso, utilizzando una ciotola capiente e un setaccio a maglie fini, passate gli ingredienti eliminando eventuali grumi. Versate il mix ottenuto in un contenitore ermetico e conservate sino ad un mese nella vostra dispensa.
Per vostra informazione, 10 g di questo lievito sostituiscono una bustina classica di lievito che trovate in commercio. E’, infatti, sufficiente per circa 500 g di farina; inoltre se negli impasti che preparate sono presenti yogurt o succo di limone il potere lievitante sarà maggiore.

Nella seconda opzione invece mescolate il bicarbonato di sodio con l’aceto di mele o il succo di limone e aggiungete il composto ottenuto direttamente nelle farine del vostro impasto.

Fate le vostre prove, ovviamente i risultati possono essere diversi a seconda del tipo di farine che state utilizzando, dal peso dell’impasto dei dolci, insomma ci sono molte variabili come per il lievito comune e industriale, ma sono sicuro che troverete il vostro equilibrio anche modificando le dosi consigliate da me.

Il mio consiglio:

Il bicarbonato di sodio deve essere attivo e abbastanza fresco: una volta aperta la confezione infatti invecchia e perde il suo potere lievitante nel giro di pochi mesi.

Forse potrebbe interessarti anche leggere questa ricetta: Mele in torta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *